Get Adobe Flash player

CAMPO ESTIVO 2020
APERTO PER FERIE

PROGETTO PER L’ESTATE DEI RAGAZZI IN TEMPO DI PANDEMIA

 

Il Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della CEI ha inviato un messaggio chiaro a tutte le Comunità Cristiane “la Chiesa non chiude, non abbandona i ragazzi a sé stessi e chiede ai suoi preti e alle comunità educanti di rinnovare il proprio impegno di cura e accompagnamento soprattutto in questo momento”.
Abbiamo accolto questo appello della CEI pertanto il Grest si farà, nella forma che ci sarà permessa e continueremo, in questo periodo estivo, a stare vicino ai ragazzi e alle loro famiglie.

La nostra parrocchia si sta preparando a fare la sua parte.
Sarebbe assurdo mettere tra parentesi una storia che è radicata nel nostro territorio da 24 anni, iniziata da don Francesco alla Casa del Giovane.
Il gruppo di animatori ha ancora tanta voglia di fare e di questo li ringrazio.

Certo bisogna dimenticarsi gli assembramenti come venivano fatti in passato nel cortile dell’oratorio (oltre 100 ragazzi), perché bisognerà lavorare con piccoli gruppi e contatti ridotti al minimo.
Dovremo chiamarlo “l’oratorio arcipelago ” e passare ad attività diffuse dimezzando le presenze nel rispetto delle linee guida per la gestione in sicurezza nella Fase 2 dell’emergenza COVID-19 emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
In questa situazione, del tutto nuova, l’augurio è che il Grest possa offrire ai ragazzi, stanchi di essere relegati in casa, una opportunità di relazione fra loro e gli animatori.

 

Don Cesare

 

Aperto per ferie - Progetto per l’estate ragazzi in tempo di pandemia

pdf

Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19

pdf

 

 

Guarda il video di presentazione del campo estivo 2020 campoestivo2020

 

 

 

 

primi sui motori con e-max

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo